Struttura sanitaria specializzata nel trapianto di capelli

FAQ

Quanto costa il trapianto di capelli?

Il prezzo dipende dalle condizioni reali dei capelli e viene definito in fase di consulenza. A livello indicativo può essere stabilito anche secondo fotografia. Il prezzo dell'intervento è di norma compreso tra 700 e 2400 euro.

È necessario radere il capo a zero per poter eseguire l'intervento?

Dipende dalla portata dell'intervento. Per il prelievo occorrono capelli di 1 mm di altezza. A volte è sufficiente radere una zona di prelievo nella parte posteriore del capo o ai lati. In caso di capelli di lunghezza abbondante (almeno 4 cm) la zona rasata può essere coperta. Se i capelli sono più corti, la rasatura può essere realizzata nella parte posteriore; dopo l'intervento saranno visibili alcuni piccoli punti all'incirca per una settimana. Il taglio dei capelli nella zona d'impiantazione dipende dalle condizioni concrete della stessa. Per esempio, agli angoli non è necessario radere l'intero capo. Se viene addensata una superficie di dimensioni maggiori tra i capelli, una rasatura da 1 mm migliorerà l'andamento dell'intervento. Se malgrado le nostre raccomandazioni, non dovesse essere possibile radere il capo, l'intervento durerà più a lungo e il prezzo sarà più alto.

Le ferite post-operatorie sono visibili? Quando scompaiono?

Si tratta di ferite minime. I puntini formatisi dopo il prelievo si risanano nel giro di una settimana. Sulla zona impiantata si vede la parte superiore dell'innesto con capello da 1 mm. Le crosticine cadono in genere nel giro di 10 - 14 giorni. L'aspetto dopo l'intervento dipende dal tipo di cute e follicoli.

I capelli trapiantati sono permanenti?

Sì, perché vengono prelevati da zone in cui i capelli (nell'alopecia androgena) non cadono; e quindi conservano tale caratteristica anche nella nuova zona di impiantazione. Dopo l'intervento qualche capello può cadere temporaneamente per poi ricrescere progressivamente dopo qualche mese. Dipende dai singoli casi.

I capelli prelevati nella zona di prelievo cresceranno di nuovo?

I follicoli prelevati non ricrescono, ma nella zona rimangono abbastanza capelli e non si nota praticamente nulla. Se fortuitamente un bulbo pilifero non viene prelevato per intero, in tal caso ricrescerà. Nel trapianto il numero complessivo di capelli non cambia, ma viene solo trasferito da una parte a un'altra.

Dopo quanti giorni si può tornare al lavoro? Quando si può tornare a fare sport?

Dopo l'intervento è importante non arrecare disturbi e interferenze di tipo meccanico ai capelli impiantati per una settimana, vale a dire non toccare, non grattare, non pettinare ed evitare urti. Lavare, come da istruzioni, a partire dal 4° giorno. Limitare gli sforzi fisici per 2-3 settimane. Per quanto riguarda il rientro al lavoro, dipende dal tipo di professione svolta.

L'intervento è doloroso?

Si svolge in anestesia locale. Il momento iniziale dell'anestesia è sensibile, dopo di che non si prova alcun dolore. Tutto dipende anche dalla portata dell'intervento, dalla sensibilità e dalla soglia di dolore del paziente.

Che densità di capelli si può raggiungere?

Con un solo intervento, circa il 70% rispetto alla normale densità dei capelli. Dopo un anno (come minimo) è possibile integrare e migliorare la densità all'80-90%. Mediante il trapianto non è possibile ottenere la densità originaria dei capelli.

È possibile ritornare alle condizioni originarie?

No, perché la zona di prelievo è limitata. Bisogna scegliere la tattica giusta fin dall'inizio, in modo tale da ottenere un risultato estetico naturale.

Quanti innesti/capelli possono essere trapiantati al massimo?

Per un intervento max. 2000 innesti/4000 capelli, a condizione che il punto di prelievo e l'andamento dell'intervento siano nella norma. Il numero massimo di innesti per il prelievo nel corso di interventi multipli è di circa 5000 (ovvero circa 10.000 capelli); tuttavia, le quantità esatte variano da persona a persona.

Quanti innesti si possono realizzare in una giornata?

L'intervento richiede tempi relativamente lunghi e si consiglia pertanto un massimo di 1000 innesti al giorno. Massimo 3 ore di prelievo. Se necessario, è possibile proseguire il giorno successivo.

Quanti capelli contiene 1 innesto?

1 innesto significa nel nostro caso 1 unità follicolare, che contiene 1-3 capelli. Quindi 1 innesto = 2 capelli in media.

Quando i risultati saranno visibili?

Dipende dai singoli casi. Di norma i nuovi capelli crescono in 3-8 mesi. Il risultato può essere apprezzato dopo 12 mesi.

Quali sono i tempi di attesa per le consulenze e gli interventi?

La consulenza può essere effettuata in genere entro 2-3 giorni dalla richiesta. Ciò vale in particolare per la fascia oraria 16:00 - 18:00. Per l'intervento c'è da attendere in genere da 2 a 4 settimane.

Quanto dura l'intervento?

Da 3 a 8 ore (comprese anche le fasi di preparazione e le pause). Si inizia tra le 8:00 e le 9:00 del mattino.

L'intervento è indicato per chiunque?

Il trapianto di capelli è indicato per l'alopecia androgena (tipica caduta dei capelli nei maschi). La zona di prelievo deve essere di densità normale e il soggetto in buone condizioni di salute. L'intervento può essere indicato anche per le donne, qualora siano affette da questa tipologia di caduta di capelli. L'indicazione dell'intervento per altri tipi di alopecia va valutata in sede di consulenza.

Possono verificarsi complicanze dopo l'intervento?

Di solito non si verificano complicanze. In casi piuttosto rari si osserva un leggero rigonfiamento della fronte (2-3 giorni). Per prevenire infiammazioni si somministrano antibiotici per 4-5 giorni.

Possono verificarsi danni ai capelli esistenti, nell'ambito dell'addensamento?

Il metodo è cauto e preciso, ma è necessario rispettare una distanza di almeno 2 mm tra i capelli, in modo tale da poter impiantare l'innesto.

Quale metodo utilizzate?

Dal 2004 utilizziamo il metodo FUE. Si tratta della modalità meno invasiva che vi sia, senza incisioni né sutura.

È necessario ripetere l'intervento più volte?

Dopo minimo un anno ci si può sottoporre alla fase di addensamento dei capelli, se lo si ritiene necessario. Dopo di che, in base alla portata e al successivo trend di caduta di capelli, si possono eventualmente ripetere altri interventi. Massimo 5000 innesti.

È necessario assumere farmaci prima o dopo l'intervento?

Prima dell'intervento non è necessario. Dopo l'intervento somministriamo antibiotici e analgetici al bisogno.

Qual è il tasso di successo nella ricezione di capelli trapiantati?

Si attende una ricezione di nuovi capelli pari al 90-100%.

In quale stagione dell'anno è più opportuno effettuare l'intervento?

In qualsiasi periodo dell'anno. Meno consigliato nelle giornate di estrema calura estiva.